Allegra Versace, l'anoressia e la mania del gossip

Scritto da: -

allegra Versace 1.jpg

Allegra Versace soffre di anoressia, da quando è piccola. Allegra Vresace è un boccone ghiotto per i giornali di gossip ma anche per i quotidiani; è una ventenne che può dar da vivere a tanti paparazzi e giornali alla ricerca di scoop. Molti sapevano della sua malattia: Allegra del resto lotta contro l'anoressia da anni.

Per i giornali vederla tronare a vivere non è una notizia. La prova sta nel fatto che quando si è presentata sorridente e in buona salute (come si vede nella foto all'inizio del post) nessuno si è interessato alla vicenda. Sì, è guarita, ma a noi che ce ne frega: la sua guarigione non vende.

 

Ora invece Allegra Versace si sta di nuovo curando. Pochi giorni fa, in America, come leggiamo qui, è uscita una falsa notizia sulle sue condizioni: Allegra sta morendo, è in ospedale in fin di vita. Ecco cosa hanno riportato i giornali. se sia vero non si può sapere, ma la notizia non è sicuramente attendile al cento per cento.

Invece nulla di questo sembra vero. Donatella Versace ha subito smentito la notizia e ha aggiunto: «Mia figlia non è in ospedale ma a casa dove riceve le migliori cure possibili, perché combatte da anni contro l’anoressia: agiremo legalmente contro chiunque osi violare la sua privacy, attribuendomi tra l’altro dichiarazioni che non mi sono mai sognata di rilasciare».

Ha ragione, la moda di lucrare sui personaggi famosi può avere effetti deleteri sui protagonisti del gossip (involontari protagonisti spesso, allegra è una di quelle che non si è mai mostrata volentieri ai fotografi). Finchè si tratta di un bacio rubato chissenefrega - sempre che non si mandi in rovina una famiglia - ma quando in ballo c'è la salute e la tranquillità di una persona allora è dovere delle stampa capire dove stia il confine tra informazione e sciacallaggio.

Andare a beccare in archivio un'immagine come quella qui sotto per pubblicarla sui giornali dicendo "Ecco l'anoressica Allegra Versace in fin di vita" è un atto che appartiene alla seconda specie di giornalismo. Soprattutto se invece di scrivere un articolo sul tono di questo post si tenta invece di lucrare su un immagine e sul problema dell'anoressia.

versace allegra.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Allegra Versace, l'anoressia e la mania del gossip

    Posted by:

    Povera ragazza come si e' ridotta....Spero il meglio per lei....!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Allegra Versace, l'anoressia e la mania del gossip

    Posted by:

    Stavo cercando immagini delle sfilate di Versace e mi ritrovo a leggere un articolo sul problema di A.V. con tanto di foto a dir poco raccapriccianti...ma l'utilità di tutto ciò? A chi interessa davvero la sua salute? al giornalista che non sifa i fatti suoi? o alla magg. parte della gente che legge le sue cavolate? L'unico effetto che può sortire è soltanto peggiorare la condizione di quella ragazza e mi domando ancora : se l'ho capito io a 18 anni senza un'intelligenza straordinaria...allora a quei giornalisti che potrebbero essergli madri o padri non viene forse il dubbio che stanno esagerando?????!!! COMPLIMENTI Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Allegra Versace, l'anoressia e la mania del gossip

    Posted by:

    Mi sono rovinata la salute quando avevo 12 e mezzo, pesavo 56 Kg. per un\'altezza di 1,40 ero grassa. Le mie compagne di scuola che non ho mai perdonato mi hanno  presa in giro da rasentare la pazzia. Un giorno ho detto: non mangio più come prima e ho ridotto progressivamente il cibo fino a diventare quasi 40 Kg. scarsi in meno di un\'estate: smisero di dire che fossi grassa. In famiglia subimmo un lutto: mi disperai. Poi grazie a un\'amica ho preso 3 Kg. dimagrivo e riprendevo peso fino a all\'età di 28 anni dopo la morte di mia nonna. Sono andata al C.I.M. e lì mi hanno curato con psicofarmaci ora peso più di 40 Kg. (43/44 Kg.) per mia volontà, ho un lavoro, casa da ristrutturare, fidanzato bravo non ricco, mamma e papà severi ma buoni. Non sono sempre felice, solo serena e questo mi basta ma se ripenso al passato ...      Scritto il Date —