Muore a Maiorca Stephen Gately, membro dei Boyzone: è mistero

Scritto da: -

Stephen_Gately_.jpg
È stato trovato questa mattina dal compagno Andy Cowles riverso sul divano, "quasi in posizione di preghiera". Purtroppo per Stephen Gately non c'è stato niente da fare, il potente miscuglio di cocktail e vino bianco ingerito la sera prima lo ha portato alla morte.

Molti testimoni infatti affermano di aver visto il cantante, membro della boyband Boyzone, aggirarsi assieme al marito per i bar dell'isola di Maiorca in quella che, secondo le ricostruzioni della polizia, sembra essere stata una notte di bagordi durata ben 8 ore. Le cause del decesso non sono ancora state rese note, ma è molto probabile che si sia trattato di un malore derivato dall'abuso di alcol.

Gately aveva conosciuto un enorme successo assieme al suo gruppo durante gli anni Novanta, il periodo d'oro delle boyband, arrivando più volte al top delle classifiche mondiali di vendita. Individualmente assurse agli onori della cronaca per la decisione di dichiarare la propria omosessualità, in un momento in cui l'argomento nella scena musicale era ancora parzialmente tabù; scelta ancora più coraggiosa se si pensa a quanto l'aspetto di coinvolgimento emotivo fosse importante per gruppi come i Boyzone e in generale per tutte le boyband.

La carriera dell'irlandese si era arrestata con lo scioglimento del gruppo nel 1998, per ritrovare poi uno spiraglio di successo con la ricomposizione dell'anno scorso, cui probabilmente non vi sarà seguito, sperando che le leggi del decoro abbiano la meglio su quelle dorate dello show-business.

Post di Alessio Cappuccio

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!