Pamela Anderson al Chiambretti Night: «Obama, legalizza la droga»

Scritto da: -

PamelaChiambretti1.jpg

L’ospite di questa sera al Chiambretti night (in onda su Canale 5 intorno a mezzanotte) è nientemeno che Pamela Anderson, ex (finta) bagnina e attuale animalista doc, che non perde occasione di denudarsi per la causa dei nostri amici a quattro (o più) zampe.

La Anderson ha dimostrato di essere sensibile a molti temi sociali, oltre che a quello animale. Al punto da tentare di influenzare le scelte politiche. Crisi economica? Fame nel mondo? Macché.

Questa la dichiarazione cult della serata: «Ho mandato una lettera ad Obama, che penso sia un grande Presidente e che io adoro, per liberalizzare le droghe».

Il perché è semplice, e la Anderson lo spiega con estrema competenza: «Penso che la gente si drogherebbe di meno se la droga fosse legale».

Il discorso passa poi al suo record personale, ben tredici copertine su Playboy (quattordici con quella che uscirà a gennaio). Ecco cosa ne dice lei: «Non amo rivedermi su Playboy, non ho tenuto nulla di quello che ho realizzato. Penso alle cose shock che ho fatto e guardandomi indietro dico: Santo Cielo! Sono felice come sono adesso… però mi sono divertita!».

Qui sotto le foto della Anderson al Chiambretti night (clicca sulle immagini per ingrandirle).

PamelaChiambretti2.jpg PamelaChiambretti3.jpg PamelaChiambretti4.jpg PamelaChiambretti5.jpg PamelaChiambretti6.jpg

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
  • nickname Commento numero 1 su Pamela Anderson al Chiambretti Night: «Obama, legalizza la droga»

    Posted by:

    Pamela è bellissima ma sulla liberazione ci sarebbero molte cose da dire... Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Spettacoli.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Entertainement di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano