Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

Scritto da: -

Scopriamo assieme cosa ci riserva Dario Argento nel suo prossimo film, Dracula 3D: i dettagli su Blogosfere Spettacoli

dracula-3d_dario-argento.jpg

Dario Argento è uno di quei nomi cinematografici per cui l’Italia è invidiata dal resto del mondo. Io non so perché, onestamente, e pensando che altri nomi importanti sono Pasolini, Visconti, Olmi, Fellini, De Sica padre, Ferreri mi sento un po’ male.

Ho sempre considerato il fenomeno dell’horror/thriller italiano degli anni 70 una mezza baracconata, creato da onesti mestieranti che facevano il proprio lavoro con competenza e con budget striminziti, ma nulla più, senza alcuna ambizione autoriale o poetica.

Purtroppo questi professionisti del cinema sono stati istigati da una serie di fan, ma sarebbe meglio parlare di accoliti, che hanno officiato un culto con al centro tutta una serie di brutte-mediocri pellicole (e capo-emblema di questo movimento è sicuramente quella triade Tarantino - Rodriguez - Roth che pur ispirandosi al periodo in questione produce, a volte, pellicole di qualità).

Questo preambolo per dirvi che Dario Argento, malauguratamente è tornato. Non contento di essere stato spernacchiato e citato in giudizio per Giallo e di avere abbassato la media di una serie già non eccelsa quale quella dei Masters of Horror, l’autore di Suspiria e Profondo Rosso ci ritenta con un “nuovo” progetto: Dracula 3D.

Sì, cascano le braccia a sentire solo il titolo (uno dei racconti più classici della letteratura gotica affiancato alla tecnologia più inutile, utilizzata dal cineasta meno in forma del momento) e non vi racconto le prime indiscrezioni riguardo alla trama perché la sapete tutti. In ogni caso, fatti i debiti scongiuri, qualche notizia positiva, e qualcuna funesta invece, viene dal casting: della partita saranno Rutger Hauer, reduce dal successo di Hobo with a Shotgun, Miguel Angel Silvestre e Miriam Giovanelli.

asia-argento-92.jpg

E purtroppo, il nepotismo non cessa mai di stupirci in Italia, anche Asia Argento (sulla quale non dico nulla perché mia mamma mi ha insegnato che se non hai nulla di buono da dire su una persona è meglio tacere).

Il simpatico Argento, nelle sue prime dichiarazioni, ha già messo le mani avanti per quanto riguarda le tempistiche e non ha potuto fare a meno di tirare una stoccata al cinema italiano e ai suoi attori (della cui direzione è sempre stato un maestro, ricordiamolo): “Non so quando uscirà effettivamente il film, per via della lunghissima fase di postproduzione che richiedono le pellicole in 3D. Userò comunque un nuovo tipo di macchina da presa concepita appositamente per la stereoscopia, più maneggevole, anche se non so quanto effettivamente possa accelerare il processo di realizzazione. Il cast sarà composto quasi esclusivamente da attori stranieri. Gli italiani ormai sembrano saper recitare solo nelle commedie“.

Dario, Dario, mala tempora currunt tibi

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Hai sempre considerato l\'horror italiano anni settanta una \'baracconata\', semplicemente perchè sei un coglione Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Solo l\'ignoranza può indurre a definire una baracconata quello che è stata una delle correnti del cinema italiano più gradiose e affermate internazionalmente. Solo l\'ignoranza può far dire che la più grande innovazione nel cinema dei nostri tempi, che lo sconvolge e innesca un cambiamento pari (se non superiore) a quello del sonoro negli anni \'20 e del colore negli anni \'30/\'40, sia la tecnologia più inutile, e dimostra che non se ne conosce affatto le dinamiche, il senso e le potenzialità.             Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Articolo inutile:E\' una vergogna che Google porti a siti inutili come questo. Un cretino che pensa che il cinema \'70 è una baracconata??? Permettendo di dare voce ad un ignorante che giudica Argento senza conoscere niente della sua carriera. Ma cosa dobbiamo fare se in italia si sforna solo disinformazione e pregiudizio!? Trasferirci altrove! Voi siete la peste dell\'italia, della peggiore specie!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Ritengo che il Maestro Dario Argento abbia contribuito a rendere noto il nostro cinema grazie alla sua folle espressione artistica si è fatto apprezzare e stimare in tutto il mondo,..... diamogli il giusto merito e soprattutto incoraggiamo chi osa sfidare la tecnologia Americana con un 3D made in Italy. L\'articolo su citato è l’espressione di un depresso, di una persona che non ha saputo raggiungere i propri obbiettivi, quindi, da la colpa al sistema, se la prende con chi ha saputo ottenere il massimo dalla proprio estro e ha lasciato un’impronta con i suoi grandi successi e dagli insuccessi è comunque rinato, decidendo di mettersi di nuovo in gioco.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Sei un fallito.ma tu che fai nella vita?il critico?non ti è parso rileggendo sto schifo di articolo che non ne sei proprio in grado?che la tua cultura cinematografica ha serie lacune?da quello che scrivi si denota la tipica presunzione di chi non è riuscito a raggiungere i suoi obiettivi e spara a zero giusto per dare fiato alla bocca.mi ricordi quegli attori falliti (aggettivo che più si confa\' a te) che diventano critici perché non sono grado di fare gli attori e sfogano la loro frustrazione in questo modo come per avere una sorta di rivalsa.fai pena, sciacquati la bocca prima di parlare di un maestro come Dario Argento in questo modo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Rispondo, finalmente, dopo aver visto che la discussione si sta facendo molto accesa: forse ho esagerato definendo quel genere e quel periodo \"una baracconata\", ma volevo sottolineare come in fondo si trattasse di una dimensione artigianale che non ha mai voluto essere considerata più di quello che era, ovvero un modo per spaventare e far passare un\'ora e mezza in tensione. Sto leggendo al momento Gli artigiani dell\'orrore, testo di Paolo Fazzini che mi aiuterà a comprendere meglio la questione. Ho rivisto poco tempo fa Profondo Rosso: la mia opinione non è cambiata, è davvero un brutto film! :-) Sulle mie capacità critiche non rispondo, non mi sembra il caso... un saluto a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Condivido ogni singola parola di questo articolo...(tranne forse considerare profondo rosso un brutto film...ma i gusti son gusti..) perchè anche una media persona che ne sa un minimo di cinema si rende conto il livello basso a cui è caduto un personaggio come argento.Penso di non aver mai visto una parabola più negativa nella carriera di un regista che addirittura veniva considerato un maestro una volta e su cui sono state scritte tesi intere all\'università da me stesso viste con piacevole sorpresa. Dopo lo scandalo del film sulla chiusura di quella che doveva essere la trilogia più famosa del cinema horror all\'italiana, ossia quella sulle streghe,...io che non sono un fan dell\'horror e che ho sempre portato rispetto per uomini come dario argento...penso e continuo a pensare che i suoi \"fan\" (se ancora ne esistono), siano rimasti talmente male, ma talmente male che siano diventati amanti delle soap opere e abbiano chiuso col cinema horror per sempre.Signori la mediocrità credo che abbia un limite xchè , capisco ke in una società finita dove di credibile nn c\'è più niente e dove ormai ognuno vende la propria merda a prescindere dal contesto, ma rovinarsi una intera carriera, tirandosi la zappa sui piedi da solo, con produzioni quali \"mater lacrimarum\", \"giallo\" o anche le scarse produzioni come quelle degli anni 90...uno si chiede: MA IL CERVELLO CE LO HA ANCORA DARIO ?Cioè capite ke aspettare 20 anni per fare un \"videoclip mediocre in stile duran duran\" e che a confronto SAILOR MOON S è più dark, spacciato per un film che dovrebbe chiudere la tua più importante trilogia della carriera, non può che rovinarti qualsiasi credibilità agli occhi del pubblico di tutto il mondo (e non solo italiano chiariamo..eh!)! E DOPO UN TONFO COSì IN CUI NN SOLO hai dimostrato di aver quasi perso totalmente le redini della tua intera carriera fra le mani, ma perfino i semplici trucchi e strumenti del mestiere e le basi di scuola del cinema (ma l\'ha mai fatta?), a un medio spettatore qualsiasi la domanda viene spontanea: COSA....DRACULA 3D!?!?IL TUTTO insistendo con produzioni in stile finto anni \'80 \"international\" (fra attori e location) un po demodè (che uno dice: \"BENE ! almeno quello sarà di qualità\"..MA CHE in realtà è PEGGIO, xchè NE SOTTOLINEA L\'ASPETTO TRASH E AZZERA ANCOR PIù LA CREDIBILITà DI UNA STORIA già di per sè INESISTENTE) e in cui la protagonista è per l\'ennesima volta la figlia (che tutti conoscono per la sua mediocre capacità di recitare e scarsi dote artistiche a prescindere)?O__o ma qui c\'è qualche problema o scompenso mentale sicuramente....ma sta figlia ke l\'ha plagiato? E voi avreste pure il coraggio di criticare un articolo perfettamente scritto come questo e da chi magari il cinema lo conosce come Alessio Cappucci che chissà quante cose guarda e legge? Ma ringraziatelo che almeno ha perso tempo a scrivere due righe su questa spazzatura che a partire dalla copertina fa già ridere...cioè ma il pipistrello di gomma nel 2011 incorniciato dalla finestrella GHOTIC e la scritta pop celeste in stile anni 80 dario argento? Ma ke è un film dell\'epoca o una produzione amatoriale fumettistica? Io bah...non ho più parole veramente...un settore e un genere IN ITALIA o forse solo un regista...stra fi ni to!CHI NEGA QUESTO NEGA LA REALTà ED è BANALMENTE UN IPOCRITAPER IL RESTO ci auguriamo che DARIO arrivi a rendersi conto un giorno dei mega errori che ha fatto e si penta per essersi rovinato una carriera che dio solo sa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    dire che dario argento sia ancora in piena forma,è come sostenere che la pastasciutta sia un piatto tipico francese.Purtoppo il buon dario,a mio avviso,non azzecca piu\' un film da circa vent\'anni.Le sue cose migliori(sempre secondo me,il cinema è un discorso solo ed esclusivamente soggettivo)dopo l\'episodio \"il gatto nero\"piccolo gioiello ingiustamente sottovalutato,sono i due episodi per i master of horrors,guarda caso americani e della durata di un ora ciascuno,forse argento,riesce a dare il meglio di se entro i 60 minuti.Detto questo,sostenere che il cinema triller italiano è stato un fenomeno da baraccone,beh,questa idiozia si commenta da sola,è grazie all\'atteggiamento ottuso di persone facenti parte sella cosidetta intellighenzia che il cinema di genere italiano è ormai defunto e sepolto,persone che con questo tipo di pensiero hanno ucciso quella creativita\' che si è affacciata in italia solo ed esclusivamente in quel periodo,grazie a registi che all\'estero ci invidiano. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Dario Argento, Dracula 3D è il suo nuovo film: partecipano Asia Argento e Rutger Hauer

    Posted by:

    Commento quest post un pò vecchio per dire che in Spagna questo film è stato presentato nelle sale alcuni giorni fa ed è stato letteralmente vituperato sia dai critici che dagli spettatori. Mi dispiace molto per Argento. Scritto il Date —