Melissa Satta incinta di Boateng: nessuna conferma, ma il gossip impazza

Scritto da: -

Su Twitter l'ex Velina non smentisce e non conferma lo scoop di Verissimo. E il calciatore del Milan le dedica il gol segnato ieri a San Siro.

sattaboateng.jpg

Melissa Satta aspetta un bimbo da Kevin-Prince Boateng. La bomba arriva dal programma “Verissimo”, anche se al momento non ci sono conferme. Silvia Toffanin aveva tra gli ospiti Christian Vieri, ex di Melissa, e ha tirato fuori lo scoop come un mago un coniglio dal cilindro.

Vieri dice di non saperne nulla, ma Silvia insiste. Non conferma e non smentisce, e aggiunge di essere rimasto in buoni rapporti con la sexy fidanzata di Boateng. La bomba di gossip può deflagrare. Di ora in ora, diventa sempre più calda.

Melissa, ex Velina, ha più volte dichiarato di voler diventare mamma prima dei 30 anni, Il calciatore del Milan ha già un figlio, avuto dalla precedente relazione.

Dalla tv ci si sposta in rete. Proprio Satta su Twitter chiede ai suoi followers (quadi 50mila) se a Verissimo si sia parlato di lei. I media online intanto hanno ripreso la notizia. Sulle pagine del fan club dell’ex Velina l’unica cosa che trapela è che non ci sono nè smentite nè conferme da dare. E che quindi, per ora, la notizia lascia il tempo che trova.

Nel frattempo, neanche a farlo apposta, a San Siro Boateng ritrova il gol contro il Genoa. E lo dedica proprio alla sua fidanzata. Un caso?

A proposito di Twitter e di Satta. Prima del gossip, lei si era sfogata: “Tutti quelli che dicono che il Boa si è infortunato per colpa mia hanno davvero rotto...informatevi prima di parlare!!!”. Il troppo sesso a quanto pare non fa male al Boa. Anzi, forse porterà presto un bebè.

satta200.jpg satta201.jpg satta202.jpg satta203.jpg satta204.jpg satta205.jpg satta206.jpg satta207.jpg satta208.jpg satta209.jpg satta210.jpg satta211.jpg satta212.jpg satta213.jpg

LINK UTILI:

Melissa Satta sesso: “Non sono una ninfomane, non ne ho il tempo”

Melissa Satta in Amici@Letto: la prima sit-com sul sesso solo su Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.