Dark Shadows, trailer e recensioni in anteprima dal web: i pareri dei blogger

Scritto da: -

Esce domani l'attesissima pellicola di Tim Burton, che vede il suo ritorno alle tinte gotiche. Scopriamo i primi pareri in anteprima dal web

dark shadows poster.jpg

Impossibilitati a presenziare all’anteprima romana di Dark Shadows, l’ultimo attesissimo film di Tim Burton, per cause di forza maggiore, sapendo quanto importante sarà quest’evento e quanto ci teniate a rimanere informati, abbiamo quindi deciso di venirvi incontro.

Vi forniamo infatti un’utile sintesi di quelli che sono i pareri dei blogger che che sono riusciti a vedere la pellicola.

Il tono generale è di una certa soddisfazione, a parte sparute stroncature. È piaciuto sopratutto come il regista sia riuscito a sganciarsi da una serie di insuccessi usando l’arma dell’ironia: Dark Shadows, lo riportano praticamente tutti, è un pastiche di toni, situazioni, personaggi diversi che non si prende mai sul serio.

Trascolorante tra tentazioni gotico-emo (la presenza di un vampiro parla chiaro), commedie da viaggio nel tempo e melodrammi da soap opera, l’ultima fatica dell’autore del prossimo Frankenweenie, per quanto in maniera goffa e a volte brusca, sembra essere riuscita a maneggiare un materiale piuttosto eterogeneo.

Apprezzato, sopratutto dal Giovane cinefilo, l’apporto decisivo del direttore della fotografia Bruno Delbonnel, che ha già illuminato set del calibro di Il favoloso mondo di Amelie e il Faust di Sokurov, in grado di catturare per ricchezza visiva ed eleganza compositiva.

Tra gli aspetti negativi, sempre però blanditi dalla straordinaria interpretazione di Eva Green, amata quasi all’unanimità, c’è senz’ombra di dubbio la natura di divertimento cinefilo dell’opera, ben lontana dalla prese di posizione e da quella costruzione di una visione del mondo che si potevano afferrare ai tempi di Edward mani di forbice (tra l’altro, un po’ in ombra Johnny Depp) o i due capitoli della saga di Batman, come afferma Gabriele Niola.

Ancora una volta Burton ha fatto discutere. Adesso non resta che ascoltare la vostra opinione e vedere se questo Dark Shadows saprà battersi alla pari contro due corazzate come The Avengers e The Hunger Games (e l’intruso American Pie).

Un riepilogo della trama, per i più disattenti:

Due decadi passano e Barnabas ha il mondo ai suoi piedi, o almeno la città di Collinsport, Maine. Barnabas, signore di Collinwood Manor, è ricco, potente e un esperto playboy, finché non commette il terribile errore di spezzare il cuore di Angelique Brouchard (Eva Green). Una strega in tutti i sensi, Angelique lo condanna a un destino peggiore della morte, trasformandolo in vampiro e seppellendolo vivo. Tutto ciò quasi a inizio 1800.

Due secoli più tardi, Barnabas viene liberato involontariamente dalla sua tomba ed emerge nel diversissimo mondo del 1972. Tornato a Collinwood Manor, scopre che la sua un tempo grande proprietà è caduta in rovina. Ciò che rimane della famiglia Collins se la passa poco meglio, e ciascuno nasconde oscuri segreti. La matrona Elizabeth Collins Stoddard (Michelle Pfeiffer) ha chiamato la psichiatra Julia Hoffman (Helena Bonham Carter) a vivere con loro per aiutarli a risolvere i problemi di famiglia.

Nel maniero vivono anche il fratello combina guai di Elizabeth, Roger Collins (Jonny Lee Miller), la sua ribelle figlia teenager Carolyn Stoddard (Chloe Moretz) e il precoce figlio di dieci anni di Roger, David Collins (Gulliver McGrath). Il mistero va oltre la famiglia, fino al custode Willie Loomis, interpretato da Jackie Earle Haley, e alla nuova tata di David, Victoria Winters, interpretata da Bella Heathcote.

Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster Dark Shadows - 9 nuovi character poster

LINK UTILI 

Dark Shadows: trailer, trama e foto del nuovo film di Tim Burton con Johnny Depp 

Dark Shadows London Premiere live streaming: la diretta video da Londra 

Michelle Pfeiffer in”Dark Shadows”: “I vampiri sono davvero sexy” 

Robert Downey Jr. nel Pinocchio di Tim Burton sarà Geppetto 

Tim Burton: film dopo Dark Shadows sarà Frankenweenie, remake di un vecchio corto

Vota l'articolo:
3.91 su 5.00 basato su 23 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Dark Shadows, trailer e recensioni in anteprima dal web: i pareri dei blogger

    Posted by:

    Questo è il mio parere: http://pellicolerovinate.blogosfere.it/2012/05/dark-shadows-film-recensione-tim-burton-e-johhny-depp-in-una-commedia-vintage-sulla-famiglia.html Scritto il Date —