Vasco Rossi, terremoto su Facebook: no al concerto di beneficenza a Bologna

Scritto da: -

Vasco Rossi si dice contrario al concerto di beneficenza del 25 giugno a Bologna. Ecco le sue motivazioni

vasco rossi terremoto.jpeg

E mentre l’Italia viene scossa dagli sconquassamenti dello sciame sismico che sembra non volersi placare (questa mattina un’altra scossa di magnitudo 4.5 con epicentro a Ravenna, per fortuna nessun danno), ecco che arriva non richiesta l’opinione di Vasco Rossi. Su una questione che lo interessa, e per una volta sensata e forse persino non troppo provocatoria, ma sempre non richiesta.

Il rocker di Zocca infatti, rispondendo su Facebook alle domande di coloro che gli chiedevano se avrebbe partecipato al concerto di beneficenza del 25 giugno organizzato allo Stadio dall’Ara di Bologna, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

No. Non parteciperò a nessun concerto di beneficenza. Non amo quel modo di farla, poco costoso e poco faticoso. Certo rispetto chi la fa così, ci crede ed è sincero. 
Ma io penso che la beneficenza si debba fare tirando fuori i soldi dal proprio portafoglio, senza troppo spettacolo e pubblicità. 

Alla manifestazione avrebbero invece dato la loro adesione personaggi importanti della musica italiana quali Laura Pausini, Ligabue, Francesco Guccini, gli Stadio, Gianni Morandi, Zucchero, Nek, Modena City Ramblers, i Nomadi. Forse che la presenza del suo arcinemico Ligabue abbia spinto il Blasco a rinunciare a questo palco prestigioso e socialmente utile (per quanto non determinante)?

Domani mattina in conferenza stampa dovrebbe essere annunciato il cast definitivo dell’evento.

LINK UTILI 

Vasco Rossi Facebook: “Io in tv? Perché no?” 

Vota l'articolo:
3.83 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Spettacoli.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Entertainement di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano