Naomi Campbell calva: la top model al centro del gossip

Scritto da: -

La bellezza è fuggevole, si sa...

naomi campbell calva.jpg

Molto probabilmente si sarà capito - se qualcuno ha avuto la sfortuna di leggere qualche mio articolo a commento di fatti riguardanti la moda: il sottoscritto di fashion e style non capisce assolutamente nulla.

Naomi Campbell però è un nome che conosce persino un illetterato delle paillettes come me. Essendo stato adolescente durante i fatidici e apatici anni 90 era quasi impossibile non venire a contatto con l’immagine di colei che veniva descritta come la Venere Nera, la più grande e la più ieratica tra le top model delle ultime decadi.

Terribile per perfezione fisica ma anche famigerata e temutissima per un caratteraccio che le è costato molte prime pagine dei quotidiani, nonché denunce in tribunale, la ex fidanzata di Briatore è sempre stato al centro di un gossip che ne avrebbe minato la statuaria alterità, ovvero la calvizie.

Le voci continuano a farsi sempre più insistenti, sopratutto da quando Naomi si è presentata un paio di sere fa al Fashion for Relief, un evento vip di Londra.

Qui la testolina della donna sarebbe stato particolarmente osservata, a causa di una grave forma di alopecia a chiazze, che sarebbe ancora più evidente dato il vezzo della top model di stirare sistematicamente la propria chiama.

Questa condizione è piuttosto comune in chi ha abusato di exstension e di prodotti chimici. Sostanze che avrebbero indebolito il cuoio capelluto della Campbell, che forse per questo motivo si è sfogata contro l’atleta olimpica italiana Federica Pellegrini, rea di non sapere stare al suo posto.

Alle donne potete dire qualunque cosa (non è affatto vero, tra l’altro) ma non stuzzicatele sulla bellezza…

LINK UTILI

Federica Pellegrini Naomi Campbell: il botta e risposta alle Olimpiadi tra le due “ex top” 

Naomi Campbell cerca un’assistente personale  

Convivio Milano 2012: Miss Bikini Luxe costume Naomi Campbell 

Roberto Cavalli veste le celebrities: da Naomi Campbell a Beyoncé

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 5 voti.