Raffaella Fico e Pia: arriva il test del DNA chiesto da Balotelli, ma bastano le foto

Scritto da: -

"Pia è la forma... evoluta del padre. E di noi due insieme. La guardo e ricordo quello che è stato tra me e Mario, una storia importantissima. Ma penso anche a quanto di bello si stia perdendo lui, non avendola ancora vista e presa tra le braccia".

raffaella fico e pia test dna.jpg

Probabilmente, stando al filo logico creatosi nella mente d Mario Balotelli, l’ex compagna Raffaella Fico, pur di farlo tornare fra le sue braccia, avrebbe costretto un ragazzo di colore a darle un figlio, da spacciare poi come frutto tangibile del loro amore perduto.

All’indomani della notizia della gravidanza, data dalla soubrette a mezzo stampa, il calciatore domandava prove, certezze, insomma il test del Dna.

Raffaella partorisce solitaria e la bambina, chiamata Pia, solertemente fotografata, mostra immediatamente delle caratteristiche (in primis il colore mulatto) che la legherebbero indissolubilmente al calciatore, a conferma delle dichiarazioni della madre.

Sarà stato allora che Balotelli ha orchestrato la strana fantasia? La storia, in effetti, è complicata e non del tutto interpretabile, poiché giunge alle nostre orecchie e sotto i nostri occhi sotto forma di fiumi di dichiarazioni e mare di parole incomplete e sempre di parte.

Suppliche pubbliche, chiusure via comunicato stampa, sino alla battaglia legale che vedrebbe definitivamente contrapposti Raffaella e Mario. L’unico problema sta nell’esistenza di una bambina che leggerà la propria storia su squallide riviste di gossip e in tristissime interviste.

Detto questo, nonostante si fosse detta indignata dalla richiesta di prove ufficiali, col solo fine di far venire alla luce la verità, la Fico è passata ai fatti sottoponendo Pia al test. I risultati arriveranno a breve e metteranno (forse) alle strette il giocatore:

Guardatela? Non è bellissima? A volte mi alzo la mattina e sono triste, ma mi basta prenderla in braccio, accarezzarla, per sentirmi bene. Le ho dato la vita e lei ha reso migliore la mia. Ma è inutile negarlo: non è stato e non sarà semplice. Ho tante responsabilità. Finora ho dovuto essere madre e padre per questa bimba. Quando ci penso le stringo le manine. Lei sorride, io mi sento più forte. Io e Mario progettavamo da mesi di avere un figlio, Lui me l’ha chiesto e l’abbiamo cercato. Insistentemente. Volevamo anche sposarci. Mario mi ha regalato un anello, io ho tatuato sull’anulare destro le sue iniziali, lui ha una R, un cuore e una F sul braccio destro. All’epoca giocava nel Manchester. Per stare con lui ho trascurato il mio lavoro. Ci credevamo. O meglio, io ci credevo davvero. Pia è la forma… evoluta del padre. E di noi due insieme. La guardo e ricordo quello che è stato tra me e Mario, una storia importantissima. Ma penso anche a quanto di bello si stia perdendo lui, non avendola ancora vista e presa tra le braccia. Non me ne capacito. Vorrei che incontrasse Pia. Le volesse bene. E trovasse il modo di avere un rapporto civile con me, per nostra figlia. Sarei tranquilla così. Ho perso mio padre un anno e mezzo fa, so cosa significa sentirlo accanto e che vuoto si provi a non averlo più. Un padre è un punto di riferimento, non voglio pensare che la mia bambina ne venga privata“.

Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi Pia Fico: ecco tutte le foto di Chi

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Raffaella Fico e Pia: arriva il test del DNA chiesto da Balotelli, ma bastano le foto

    Posted by:

    Brutta storia... comunque non credo che siano paranoie quelle di Balotelli.... non è difficile pensare che in quel ambiente Raffaella lo abbia tradito... se con i neri vai indietro non torni mai... quindi il colore mulatto della bimba non significa nulla... potrebbe essere di qualsiasi altro nero la piccola... il mio parere è che la bimba sia di Mario altrimenti la Fico non si sarebbe mai esposta così tanto , ma sono anche certo che Raffaella qualcosa di non appropriato ha fatto per farlo reagire così... Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Spettacoli.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Entertainement di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano