Justin Bieber baby padre? Test del DNA smentisce le accuse

Justin Bieber è un terribile mascalzone che mette incinte le donne e poi le abbandona? A quanto pare no. La spiegazione su Blogosfere Spettacoli

Justin bieber padre.JPG


Quella delle paternità segrete è una delle questioni del mondo dello spettacolo. Non c'è grande personaggio che non abbia mai dovuto smentire di avere sparsi per il globo terracqueo innumerevoli frutti dei propri lombi.


E allora figuriamoci uno dei grandi profeti del vuoto pneumatico dei nostri tempi (no, non Vasco Rossi): Justin Bieber.

Bieber, recentemente comparso sugli schermi cinematogragici di tutto il mondo con il suo film Never say never, è stato denunciato da tale Mariah Yeater, ventenne non particolarmente piacente, con l'accusa di aver passato una notte in cui è stato praticato l'amore fisico in maniera mutua e consenziente. Qual è allora il motivo del contendere? Pare proprio che da tale incontro sia nato un bambino che attualmente ha già 4 mesi.


Il cantante, impegnato affettivamente con Selena Gomez, ha definito tali insinuazioni "bugie e letame" e si è detto disposto ad affrontare il test del DNA. Dinanzi a tale risolutezza la ragazza non ha retto il confronto e ha fatto marcia indietro: chi è avvezzo alla polemica ha sostenuto che dietro tale retrofront potrebbe esserci un pagamento segreto oppure la paura delle reazioni delle fan di Bieber, notoriamente molto accanite.


Le ultime parole lasciamole proprio al potenziale padre, che ha commentato in questo modo la fine della miserevole vicenda:


"Sia io che Selena ci siamo abituati a tutto questo, fa parte dell'essere all'interno dell'industria musicale e dello showbiz. Entrambi abbiamo imparato ad ignorare le stupidaggini che saltano fuori."

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO