Reg Traviss fidanzato di Amy Winehouse arrestato: stupro e violenza le accuse

Era l'uomo che la cantante voleva sposare, oggi il regista è in carcere per aver compiuto due violenze sessuali.

reg-traviss-amy winwhouse.jpg


All'indomani della morte della Winehouse il Corriere della Sera scriveva:


"Elegante come un divo in bianco e nero, sempre 'under control', mai sopra le righe, refrattario (almeno apparentemente) a droghe e alcol, che invece erano il pane quotidiano di Amy, che per anni ha fatto avanti e indietro da rehab e cliniche specializzate. 'Il ragazzo che ogni padre vorrebbe avere in casa per la propria figlia', aggiungono con il consueto gusto per il luogo comune i tabloid".

Era lui, secondo stampa e amici, l'uomo che avrebbe potuto salvare la cantante (stupide congetture!).


Dalla morte di Emy, Traviss si era visto raramente in giro. Oggi torna al centro dei tabloid per una brutta storia: il regista è stato arrestato lo scorso aprile con l'accusa di stupro.


Secondo la polizia di Londra Reg avrebbe commesso ben 2 violenze tra il 29 dicembre 2011 e il primo gennaio 2012.


Reg Traviss comparirà davanti alla Corte di giustizia di Westminster il 17 luglio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO